Questo sito utilizza dei cookie tecnici e di terze parti. Continuando con la navigazione l'utente accetta il loro utilizzo. Ulteriori informazioni

Unioncamere del Veneto


 
Percorso: Homepage / Amministrazione trasparente / Altri contenuti / Informativa ex art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 sulla protezione dei dati personali (RGPD) e richiesta di consenso per il trattamento dei dati personali raccolti presso l'Interessato

Informativa ex art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 sulla protezione dei dati personali (RGPD) e richiesta di consenso per il trattamento dei dati personali raccolti presso l'Interessato

La presente Informativa viene resa per informarLa del trattamento dei Suoi dati personali.

Indice

  1. Identità e dati di contatto del Titolare del trattamento
  2. Dati di contatto del Responsabile della Protezione dei Dati (“RPD”)
  3. Finalità e base giuridica del trattamento
  4. Destinatari dei dati personali
  5. Trasferimento dati a Paesi Terzi
  6. Periodo di conservazione dei dati
  7. Diritti dell’Interessato
  8. Comunicazione e conferimento di dati

1. Identità e dati di contatto del Titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento dei dati è Unioncamere del Veneto, con sede legale in 30175 – Venezia-Marghera, Via delle Industrie 19/D, email: rpd@ven.camcom.it, (di seguito “UCV”).

2. Dati di contatto del Responsabile della Protezione dei Dati (“RPD”)

Il RPD designato da UCV, il quale rappresenterà il punto di contatto per gli Interessati, è raggiungibile attraverso i seguenti canali di contatto:
- e-mail: rpd@ven.camcom.it;
- fax: +390410999303;
- posta: Unioncamere del Veneto, 30175 – Venezia-Marghera, Via delle Industrie 19/D, ufficio RPD.

3. Finalità e base giuridica del trattamento

I dati personali dell'utente verranno trattati per le seguenti finalità:
a) invio di newsletter e bollettini informativi;
b) invito ad eventi, anche di carattere formativo;
c) richiesta di partecipazione a sondaggi e consultazioni;
d) invito a partecipare a progetti europei;
e) invio di offerte di servizi
Tutti i trattamenti richiedono il Suo consenso espresso mediante l’apposizione di specifici “flags”.

4. Destinatari dei dati personali

Nell’ambito delle indicate finalità, i Suoi dati potranno essere comunicati:
1) ai partner dei Progetti di cui sia parte Unioncamere del Veneto e nel cui ambito i dati stessi siano stati raccolti;
2) a società e ad operatori professionali che forniscono servizi di elaborazione elettronica dei dati e di consulenza per software ed informatica nonché gestione dei servizi informativi relativi a quanto precede ed all’attività istituzionale di UCV;
3) a società e ad enti professionali utilizzati per servizi di rilevazione statistica e/o ricerche di mercato e/o indagini sul grado di soddisfazione dell’utenza;
Per i soggetti di cui sopra viene indicata solo la categoria dei destinatari, in quanto oggetto di frequenti aggiornamenti e revisioni. Pertanto, gli Interessati potranno richiedere l’elenco aggiornato dei destinatari contattando il Titolare del trattamento attraverso i canali indicati all’art. 1 della presente informativa.

5. Trasferimento dati a Paesi Terzi

Il Titolare del trattamento potrà trasferire i dati degli utenti a soggetti terzi indicati ai nn. da 1) a 3) dell’art. 4 della presente informativa stabiliti in Paesi non appartenenti all’Unione europea, il tutto sempre in conformità dei principi indicati agli articoli 45 e 46 del RGPD relativamente alla sussistenza di una decisione di adeguatezza da parte della Commissione europea ovvero a garanzie adeguate.

6. Periodo di conservazione dei dati

I dati personali verranno conservati per il lasso di tempo strettamente necessario al perseguimento delle specifiche finalità del trattamento per le quali l'utente ha manifestato il suo consenso e, nello specifico, per il tempo necessario all’adempimento delle obbligazioni contrattuali e, in ogni modo, non oltre 10 anni dal momento della raccolta dei Suoi dati.

7. Diritti dell'Interessato

L'utente potrà, in qualsiasi momento, esercitare i diritti di seguito indicati.
a. Accesso ai dati personali: ottenere la conferma o meno che sia in corso un trattamento di dati che La riguardano e, in tal caso, l’accesso alle seguenti informazioni: le finalità, le categorie di dati, i destinatari, il periodo di conservazione, il diritto di proporre reclamo ad un’autorità di controllo, il diritto di richiedere la rettifica o cancellazione o limitazione del trattamento od opposizione al trattamento stesso nonché l’esistenza di un processo decisionale automatizzato;
b. Richiesta di rettifica o cancellazione degli stessi o limitazione dei trattamenti che lo riguardano; per “limitazione” si intende il contrassegno dei dati conservati con l’obiettivo di limitarne il trattamento in futuro;
c. Opposizione al trattamento: opporsi per motivi connessi alla Sua situazione particolare al trattamento di dati per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o per il perseguimento di un legittimo interesse del Titolare;
d. Portabilità dei dati: nel caso di trattamento automatizzato svolto sulla base del consenso o in esecuzione di un contratto, di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, i dati che lo riguardano; in particolare, i dati Le verranno forniti dal Titolare in formato .xml, o analogo;
e. Revoca del consenso al trattamento per finalità di marketing, sia diretto che indiretto, ricerche di mercato e profilazione; l'esercizio di tale diritto non pregiudica in alcun modo la liceità dei trattamenti svolti prima della revoca;
f. Proporre reclamo ai sensi dell’art. 77 RGPD all’autorità di controllo competente in base alla Sua residenza abituale, al luogo di lavoro oppure al luogo di violazione dei suoi diritti; per l’Italia è competente il Garante per la protezione dei dati personali, contattabile tramite i dati di contatto riportati sul sito web
http://www.garanteprivacy.it.
I predetti diritti potranno essere esercitati inviando apposita richiesta al Titolare del trattamento mediante i canali di contatto indicati all’art. 1 della presente informativa.
Le richieste relative all’esercizio dei diritti dell'utente saranno evase senza ingiustificato ritardo e, in ogni modo, entro un mese dalla domanda; solo in casi di particolare complessità e del numero di richieste tale termine potrà essere prorogato di ulteriori 2 (due) mesi.

8. Comunicazione e conferimento di dati

Il conferimento dei dati da parte dell’utente è obbligatorio in quanto necessario alla resa del servizio richiesto. Pertanto, l'eventuale rifiuto, da parte dell'utente, di fornire i dati può comportare la mancata prestazione del servizio, nella misura in cui tali dati siano necessari a tali fini.