Questo sito utilizza dei cookie tecnici e di terze parti. Continuando con la navigazione l'utente accetta il loro utilizzo. Ulteriori informazioni

Unioncamere del Veneto


 
Percorso: Homepage / News / Scheda News

Utilizzo getti irrigui in prossimità di impianti e-distribuzione

22 agosto 2018 |  Rispetto delle disposizioni di legge ed istruzioni di comportamento
Immagine notizia

Venezia – Si richiama l’attenzione degli utenti in particolare del settore agricolo, a seguito della comunicazione inoltrata da e-distribuzione in data 8 agosto us, sull’utilizzo improprio di getti d’acqua per l’irrigazione di coltura che comporta danni con un crescente aumento delle interruzioni e di disturbi (buchi di tensione) nell’erogazione dell’energia elettrica.

I getti in questione colpiscono o lambiscono gli impianti elettrici aerei causando la scarica elettrica verso terra. Tale situazione è potenzialmente pericolosa per chiunque si trovasse in vicinanza della scarica elettrica provocando potenziali danni sia alle reti di distribuzione di energia elettrica sia agli impianti o alle produzioni dei clienti da esse alimentati.

Si richiama pertanto l'attenzione degli utenti interessati sui precisi disposti di legge in materia:

- art. 130 T.U. – R.D 11 dicembre 1933 n. 1775;

- art. 2.1.12 bis – Norme CEI 11-4 5^ edizione settembre 1998;

- artt. 83 e 117 – D.lgs. n° 81 del 9 aprile 2008;

che vietano di operare in vicinanza e/o di venire in contatto (con qualsiasi mezzo), con conduttori elettrici in esercizio.

Si sta provvedendo - ribadisce e-distribuzione - in considerazione dell'estensione della linee aeree che si sviluppano per migliaia di chilometri in ambito regionale, ad effettuare una serie di controlli sul territorio nonché ad inviare specifiche diffide allorquando si riscontrino dette situazioni. Al fine di evitare che le situazioni di pericolo sopra denunciate possano arrecare danni a persone impianti e produzioni industriali, è stato richiesto l'intervento diretto a sensibilizzare gli agricoltori all'utilizzo di getti irrigui o della fertirrigazione rispettoso della normativa in oggetto.

Si richiede quindi di rispettare quanto sopraindicato.

Per quanto riguarda eventuali richieste di informazioni è possibile contattare le strutture di e-distribuzione competenti per provincia ai seguenti recapiti:

Zone di Belluno/Padova/Rovigo/Treviso/Venezia/Verona/Vicenza

Casella 5555 – 85100 Potenza

Riferimento telefonico per segnalazione guasti803.500